Informativa sull'uso dei cookie

Stavo girando sul sito per cercare dove mandarvi la foto della casa di Pepe… e ho trovato la pagina sulla casa di Mary: che meraviglia!! la mia è molto più modesta…
si possono fare anche casette semplici, e far felice con poco sforzo il proprio niglietto.

La struttura è uno scaffale di legno di Ikea. abbiamo fatto due buchi nei piani superiori per permettere a Pepe di passare da un piano all’altro.
Non è stato necessario fare le scale, perché Pepe sale al piano superiore da sola, passando sul tetto della casettina del piano terra e sulla cassetta di cartone del primo piano.

la casa di Pepe

La porte sono scorrevoli, grazie a una guida in alluminio che si trova dal ferramenta. i ripiani sono ricoperti di linoleum, così si possono ripulire facilmente.
Il legno è verniciato con due mani di vernice ad acqua per esterni. tutto qua 🙂
Pepe la adora, ci passa dentro molto tempo, e ha il suo angolino preferito a seconda dell’ora della giornata: la sera va all’ultimo piano a guardare il panorama 🙂
ah! è 90x50x165h e all’ultimo piano metteremo un’altra casetta-rifugio di legno un po’ più grande di quella a piano terra.

Ciao,
Marta

la casa di Pepe

Protty
Protty è stato un coniglietto vissuto dal 1999 al 2005. Nell'autunno del 2000 - col suo amico umano Roberto e la sua compagna Susina - ha dato vita a un sito Web: protty.it, che negli anni è diventato una community che ha raccolto moltissimi appassionati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*