Informativa sull'uso dei cookie

Di tanto in tanto, magari approfittando della scadenza delle vaccinazioni, è bene portare il proprio coniglietto da un veterinario esperto di conigli, per effettuare un controllo del suo stato di salute. In questo articolo Protty racconta il giorno di visita da Marta Avanzi.

Noi conigli come tutti i viventi siamo soggetti a malattie e magagne di vario tipo. E’ bene portarci da un bravo vet un paio di volte all’anno, per un check-up completo: dentini, peso, cuore ecc.
E’ importante accertarsi se il veterinario prescelto abbia esperienza con noi conigli, che abbiamo esigenze e caratteristiche fisiologiche ben distinte da quelle di cani e gatti.
Ad esempio prova a chiedere qual è la dieta giusta per un coniglietto. Se ti risponde che la verdura fresca non si deve assolutamente dare, salutalo cortesemente e non tornare mai più (noi coniglietti siamo abitutati da non so quanti milioni di anni a mangiare erba e fieno, ci saremmo estinti se ci facesse male la verdura ;-).
Ugualmente diffida dai veterinari che ci trattano in modo sbrigativo ed energico, come fossimo dei Golden Retriever, magari apostrofandoci ad alta voce:”…e allora ciccio! come andiamo!?!”. Noi coniglietti siamo creature sensibili e delicate. Chi ci tratta così non ci conosce, ci spaventiamo da morire e dopo ci viene la cacca liquida per una settimana!
Prima di attivarti col trasportino, telefona al veterinario per un appuntamento: e se poi c’è un sacco di gente e mi tocca aspettare delle ore in mezzo a bestiacce tremende e mugolanti??? inoltre magari mi deve vaccinare, e può darsi che non abbia il vaccino in laboratorio!

Fissato l’appuntamento col vet di fiducia, eccomi qua: mi tocca entrare nel trasportino e ho già capito che è giorno di visita :-I

Sto entrando nell’ambulatorio, l’odore è inconfondibile 🙁
Per fortuna che Marta conosce a fondo i coniglietti e avverto subito una sensazione di affidabilità e sicurezza. Inoltre sopra il tavolo ha predisposto un asciugamano che mi consente di non scivolare e di non sentire il freddo materiale antisettico di copertura (ce ne sono di metallici e lì è tremendo, si scivola e mi viene da impazzire non riuscendo a stare fermo sulle zampe).
Prima di conoscere Marta avevo avuto le solite brutte esperienze che capitano con gli umani poco esperti che ci portano da persone che non ci conoscono per niente, prendevo tanta paura e spiccavo il volo dal tavolo per avvinghiarmi disperato a Roberto e Barbara. La visita era una tortura. A dire il vero ero stato anche in un altro ambulatorio confortevole, ma era il periodo che si viveva nel trevigiano e non ci son tornato. Mi ero ferito ad un occhietto e grazie ad una pomata opportuna son guarito 🙂
Eccomi qua sotto lo sguardo indagatore di Marta. Chissà ora cosa mi trova…
Un bel coccolone iniziale mi mette a mio agio e Marta ne approfitta per sentirmi le guanciotte (dev’essere per sentire eventuali problemi coi dentini).

[clicca le foto per ingrandirle]

controllo dei dentini

Poi… argh, cosa succede, mi sembra di essere il pinguino di Linux che gonfia e gira!

eccomi a pancia in su :-I

Eccomi a pancia in su… beh, non si sta così male. Mi vien sonno… quasi quasi mi faccio una dormita.
Niente, non si può, ma dove diavolo mi esaminano! Uffi, anche lì! Beh, è importante per noi coniglietti essere in piena efficienza 🙂
OK, rieccomi a terra, ora mi controlla le orecchie. E’ importante che non ci siano parassiti e cerume, altrimenti ci viene prurito e ci tocca scuotere la testa per cercare di eliminare il fastidio.

sono a posto le orecchie?

Ora mi ausculta il cuoricino.
mi ausculta con lo stetoscopio

Quanto peso? Un chilo e 850 grammi, il mio peso forma!!!
Protty viene pesato

La visita sembra finita! Mi sembrano tutti contenti e ricevo coccole e complimenti 😀

Aiaiai, mi tengono ancora sul tavolo, cosa mi vogliono fare???
Marta sta agitando una boccetta. E quella cosa lunga e appuntita cos’è?
Argh, la vaccinazione contro la MEV… Marta mi passa l’alcool sul pelo e…
Già fatto?
Non fa male :-DDD
Protty viene vaccinato

Ecco, ora la visita è proprio finita, mi fanno entrare nel trasportino!

Finalmente di nuovo a casa 🙂

rieccomi a casa :-)
Ciao!

Protty
Protty è stato un coniglietto vissuto dal 1999 al 2005. Nell'autunno del 2000 - col suo amico umano Roberto e la sua compagna Susina - ha dato vita a un sito Web: protty.it, che negli anni è diventato una community che ha raccolto moltissimi appassionati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*