Informativa sull'uso dei cookie

Un simpaticissimo test proposto da Napo, per misurare la tua identità cunicola.

Siete un coniglio.

1. Vi depositano in un giardino

a) correte subito verso il primo pertugio che avvistate

b) vi bloccate e iniziate ad osservare per capire dove siete

c) cominciate a brucare come una pecorella fregandovene di dove siete e di tutto il resto

2. Passa un orso peloso (un pastore abruzzese) che sbraita dal piano superiore e traina il padrone per un piano di scale perché ha avvistato una preda da un sol boccone

a) scappate a più non posso, vi ficcate nel primo buco che trovate e non ne uscite neanche con le cannonate

b) vi attaccate alle gonne della mamma pregando che questa sia abbastanza lesta da prendervi in braccio e sollevarvi ad almeno due metri

c) gli zampettate tranquillamente davanti perché siete troppo impegnati a esplorare ogni angolo del giardino

3. La mamma umana vuole farvi giocare

a) zompate in aria, schizzando qua e là, con scatti laterali e sculate, vi muovete solo in diagonale (riscaldamento per voi e disorientamento per lei) Poi iniziate a correre, vi fate correre dietro, correte, correte ricordandole che il sangue non è acqua

b) correte mettendo il turbo ma poi vi ficcate sotto una siepe e vi mettete a correre lì sotto, così non avete nessuno alle calcagna

c) esaurito il punto a ed esaurito il punto b, rimanete sotto la siepe dove nessuna mano arriverà mai per almeno un’ora. Vedete che lei sta seduta per terra, sporca, stanca, quasi in lacrime perché si sta facendo buio, vi accorgete che ha esaurito la pazienza zen, consumato la rassegnazione cristiana, è passata quasi all’indifferenza buddista, allora vi avvicinate facendo finta di niente, annusando, mangiucchiando l’erba, fischiettando indifferente, e.. sfloppate beatamente affianco a lei

Maggioranza di a: è vero, siete un coniglio

Maggioranza di b: siete un coniglio scafato

Maggioranza di c: vi chiamate Napo

Protty
Protty è stato un coniglietto vissuto dal 1999 al 2005. Nell'autunno del 2000 - col suo amico umano Roberto e la sua compagna Susina - ha dato vita a un sito Web: protty.it, che negli anni è diventato una community che ha raccolto moltissimi appassionati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*